Le sezioni

Nella Rivista sono parti distinte, ciascuna legate a un particolare momento della conoscenza:

Riflessioni : saggi di livello accademico nel senso classico di questo termine

Diritto vivente, speculum”: la fotografia del diritto vivente in specifici settori, quello che altrove è chiamato “restatement”

Diritto vivente, presentazione : la presentazione di una sentenza, di un parere su interpello fiscale, di una legge, e via dicendo per semplificare il compito del lettore

Diritto vivente, discussione : opinioni su dove sta andando il diritto 

Homo faber (fortunae suae)”: le tecniche professionali, le soluzioni pratiche ai problemi della prassi nel campo dei trust

Regola di tutti i contributi pubblicati nella Rivista è di fornire al lettore le medesime informazioni sulle quali l’autore di un contributo si è basato e quindi le fonti giurisprudenziali, normative e dottrinali sono perlopiù oggetto di collegamento ipertestuale che le pone a disposizione del lettore.